Idee originali per Il Villaggio di Babbo Natale del 2019   

Il Villaggio di Babbo Natale

Se sei un genitore come me ti sarà capitato spesso di farti questa domanda: qual’è il miglior Villaggio di Babbo Natale in Italia?

Conosciamo tutti la storia del nostro caro Babbo Natale, ovvero colui che nella notte tra il 24 e il 25 Dicembre fa il giro del mondo per consegnare i regali a tutti i bambini che sono nella sua lista.

Partendo proprio dal Villaggio di Babbo Natale con l’aiuto delle sue fidate renne, riesce a muovere la sua gigantesca slitta e rendere felici tutti con un piccolo gesto.

Ogni bambino infatti aspetta con tanta ansia e gioia l’arrivo del Vero Babbo Natale, in attesa di vederlo scendere dal camino, o bussare alla porta per consegnargli il regalo tanto desiderato. 

Questo è quello che ci hanno sempre racontato, ma se invece fossero i bambini ad andare a trovare Babbo Natale?  

Ma dove si trova la Casa di Babbo Natale?

Non è semplice rispondere a questa domanda.

Sappiamo che è sempre rintanato nel suo laboratorio segreto per confezionare i giocattoli che porterà ai bambini.

Si pensa comunque che viva in un posto freddo, dove sicuramente si trova della candida neve.

Tra le mete più probabili troviamo il Polo Nord, la Lapponia e persino qualcuno pensa in Groenlandia.

Queste sono prettamente leggende, nelle quali si cerca di indovinare dove possa vivere il nostro caro Vero Babbo Natale.

E se invece avesse più case Babbo Natale e alcune di queste si trovassero proprio in Italia?

Scopriamo dove si trova la casa di Babbo Natale. 

La Grotta di Babbo Natale – Ornavasso (VB)

Ogni anno moltissime famiglie si recano in questo meraviglioso parco a tema per vedere il nostro amico Babbo Natale.

La Grotta di Babbo Natale conta circa 20 mila mq tra boschi e sentieri affacciati sui laghi Maggiore e Mergozzo e offre una vastissima quantità di eventi, sia per grandi che per piccini.

Nelle novità di quest’anno troviamo l’accoglienza al parco da parte di simpatici alberi parlanti, un meraviglioso spettacolo di falconeria e due nuovi meravigliosi musical dedicati proprio a Babbo Natale.

Di sicuro è impossibile non rimanere stupiti davanti all’attrazione principale del parco: le grotte.

Un suggestivo percorso che incanta grandi e piccini, che mostra gli aiutanti di Babbo Natale, per poi arrivare direttamente davanti a lui.

I bambini possono incontrarlo di persona, abbracciarlo, sedersi sulle sue gambe, come vuole la tradizione, per parlare dei loro desideri e chiedere dei regali per il Natale.

Il parco è stato aperto da Dicembre 2019 a Gennaio 2020.

Il Villaggio delle Meraviglie  

Nei pressi dei Giardini Indro Montanelli di Porta Venezia si è svolta la 12esima edizione del Villaggio delle Meraviglie.

Ogni anno questo parco si addobba a tema natalizio, riempiendosi di luci, colori e tanta gioia.

Dal 1 Dicembre al 6 Gennaio, nel cuore di Milano, Babbo Natale ravviverà l’atmosfera, facendo divertire bambini ed adulti, con l’enorme pista di pattinaggio che offre, coinvolgenti attività per i più piccini e gli innumerevoli spettacoli.

Ci sarà anche la possibilità di fare truccare i bambini per trasformare una giornata magica in una sorprendente festa!

Tanto divertimento ed intrattenimento aspetta tutti coloro che vorranno incontrare Babbo Natale, gli elfi e tutti i suoi amici che lo aiutano ogni anno a preparare la festa più gioiosa dell’anno.

Sarà possibile incontrare Babbo Natale in persona, per chiedergli direttamente un regalo in particolare, oppure sarà possibile spedirgli una letterina imbucandola direttamente nella casella postale. Sulla letterina sarà incollato uno speciale francobollo, uno magico, prodotto direttamente dA Babbo Natale stesso, Mamma Natale e dalla Befana, nel quale si potrà scrivere il proprio nome, per far arrivare la letterina a Babbo Natale.

La casa di Babbo Natale 

Se si passa nei dintorni di Milano, la tappa alla Casa di Babbo Natale di Melegnano è obbligatoria.

A differenza degli altri villaggi di Babbo Natale, non è un parco a tema, ma è la casa del signor Massimiliano Goglio.

Quest’uomo ogni anno addobba la sua casa in stile natalizio, riempiendo il suo giardino con Babbo Natale, la sua slitta e le simpatiche renne, sempre al suo fianco.

Infine ricopre tutto ciò che è visibile con delle Lucine di Natale, dall’erbetta ai maestosi alberi, dalle statuine natalizie al portico di casa sua.

Essendo quindi una manifestazione privata, questa non sarà a pagamento, bensì sarà possibile ammirare questo spettacolo di luci in maniera completamente gratuita.

L’unico impedimento sarà la visione, della quale si potrà godere solo dal cancello esterno, senza quindi poter entrare effettivamente nel giardino del signor Goglio.

L’ultima sua apertura è stata dal 7 Dicembre al 6 Gennaio, tutti i giorni dalle 17 alle 22.

Il Villaggio di Natale Flover 

Nei pressi di Bussolengo, in provincia di Verona, troviamo una casa che viene decorata a tema natalizio per festeggiare il periodo più gioioso dell’anno.

Ogni anno il Villaggio di Natale si rinnova per migliorare i propri arredi e decorazioni, per donare un’ondata di magia sempre più coinvolgente a tutti i suoi visitatori.

Troviamo tantissime Luci di Natale, alberi addobbati in grande stile e alcune stanze dedicate ai bambini come il “Villaggio Lemax” oppure la stanza del “Glamour Christmas”.

La particolarità quindi non sono solo le piccole stanze, ma sicuramente chi le crea!

I piccoli ma grandi artigiani di Babbo Natale sono sempre al lavoro per dare vita a delle opere meravigliose che rappresentano la vera essenza del Natale.

Tra coloro che donano il proprio tempo per dare forma al Natale troviamo chi è stato un vero e proprio amanuense per tanto tempo o chi invece lo fa come hobby.

Creando palline colorate, lavorando il legno incidendolo col fuoco o decorando il vetro, si formano giochi di colori e luci che accompagnano un momento magico come il Natale.

La 22esima edizione del villaggio è già in preparazione! Il 2 Novembre 2019 aprirà le porte per regalarci un nuovo spettacolo che ogni anno si dimostra sempre più incantevole.

Il castello di Babbo Natale 

Ogni anno, il Castello di Babbo Natale apre le sue porte a grandi e piccini e ogni bambini di tutta Italia ha un invito speciale per entrare nella sua dimora di oltre 2000 mq!

Il sogno di ogni piccino è quello di avventurarsi nella casa di Babbo Natale per meravigliarsi davanti alle sfavillanti luci, ai maestosi addobbi e ai sorprendenti regali.

Ci sarà anche una sfida per i bambini più intraprendenti: cimentarsi in delle piccole prove aiutando Babbo Natale a preparare la sua festa, ricevendo anche l’attestato di elfo aiutante.

Inoltre ci sarà la possibilità di incontrare Babbo Natale in persona attraverso giochi, canti attività e spettacoli interattivi.

Inoltre, al di fuori delle mura del castello del nostro caro amico Babbo Natale, si possono trovare tantissime opportunità di comprare un regalino per amici e parenti.

È possibile anche trovare delle squisite prelibatezze enogastronomiche tra gli oltre 80 banchetti disponibili.

L’ultima volta che è il castello è stato visto aperto è stato da metà Novembre fino al 6 Gennaio 2019.

Il Paese di Babbo Natale 

La leggenda narra che Babbo Natale sia arrivato direttamente a Chianciano Terme dalla Lapponia con la sua slitta trainata dalle simpatiche renne.

La Stella Polare e tutte le altre stelle accompagnarono Babbo Natale proprio fino alla porta della sua casettina, esattamente all’interno del  “Parco Acqua Santa”. 

Il bagliore degli astri si unì con le scintillanti luci che addobbano tutto il parco per accogliere i bambini gioiosi e in trepidante attesa di incontrare il grande Babbo Natale.

Il famoso Polar Express ha come una delle sue fermate proprio il Paese di Babbo Natale, in modo che sia facilmente raggiungibile dai bambini accompagnati dai propri genitori.

Accolti da un arco fatto di stelle, visitando la magica casa degli elfi e attraversando il sentiero degli Schiaccianoci si arriva fino alla Dimora di Babbo Natale.

Il Paese di Babbo Natale offre moltissime attività, soprattutto spettacoli che raccontano di fiabe magiche e racconti meravigliosi, nel quale prenderà parte proprio Babbo Natale!

Inoltre ci saranno diverse offerte per mangiare e fare qualche spuntino.

I più grandi potranno rilassarsi presso le terme che il parco offre, con appositi percorsi benessere che anche Babbo Natale adora fare!

La scorsa stagione si è svolta dal 24 Novembre al 6 Gennaio 2019.

Il Regno di Babbo Natale 

Ormai 50 anni fa la famiglia Aquilani diede vita ad un progetto che offre ancora oggi un’esperienza indimenticabile per grandi e piccini.

Il Regno di Babbo Natale è creato apposta per tutti coloro che amano il Natale e vogliono festeggiarlo per un periodo molto più esteso di un mese all’anno.

Esplorando il negozio è possibile immergersi totalmente in un’esperienza magica, ammirando spettacoli di luci e colori che il Regno di Babbo Natale offre.

Fornendo più di 2000 mq di spazi addobbati, è possibile perdere la testa tra la vastissima proposta di alberi, luci, presepi, idee regalo.

Questo negozio è aperto 7 giorni su 7 e l’ingresso è completamente gratuito.

Il Villaggio incantato di Babbo Natale 

Situato nella zona medievale di Gaeta, si trova questo bellissimo Villaggio di Babbo Natale le cui parole chiave sono divertimento e novità.

Ogni anno i bambini vengono in questo spazio dedicato a loro per incontrare il caro Babbo Natale, cercando la famosa cassetta postale per inviargli una letterina.

In ogni letterina potranno richiedere in dono ciò che più desiderano e Babbo Natale le leggerà una ad una per consegnare loro il regalo prediletto.

Tra le attrazioni più importanti troviamo il villaggio polare, la stanza degli elfi e quella dei giochi.

Inoltre sarà possibile scattare tantissime foto per immortalare la meravigliosa e magica visita al Villaggio Incantato di Babbo Natale.

L’ultima apertura è stata dal 5 Novembre al 14 Gennaio 2019.

La Casa di Babbo Natale di Gubbio

Tutti gli anni, nel periodo delle feste natalizie, potete trovare anche a Gubbio una piccola casa di Babbo Natale.

La manifestazione ChristmasLand è un esperienza unica che vi farà immergere nella magica atmosfera natalizia di Gubbio, ai piedi dell’Albero di Natale più Grande del Mondo.

Passeggiando tra le suggestive vie del bellissimo centro storico medievale il circuito ChristmasLand vi darà la possibilità di visitare la città di pietra e di scoprire luoghi inaspettati che celano, al loro interno, meravigliose attrazioni che lasceranno a bocca aperta grandi e piccini!

Acquistando il Passaporto di Babbo Natale potrete partecipare al circuito Christmasland.

Biglietto unico acquistabile presso la biglietteria di piazza 40 Martiri e su www.ticketone.it

Il Villaggio di Babbo Natale di Fisciano 

Se si cerca un po’ di tranquillità nella quale godersi la magia del Natale, questo piccolo spazio è adatto.

Ogni settimana il Villaggio di Babbo Natale propone tantissime attività diverse per i bambini tra cui spettacoli di danza, intrattenimento con personaggi della televisione per bambini e laboratori interattivi.

È anche possibile fare merenda con Babbo Natale o addirittura organizzare un pic nic proprio con lui!

Inoltre ogni giorno durante il periodo di apertura, Babbo Natale si presenterà davanti a tutti i bambini e sarà contento di ascoltare i loro desideri da esaudire per il 25 di Dicembre.

Il villaggio è curato nei piccoli dettagli: troviamo strade addobbate, cartelli segnaletici a tema per orientarsi e dei fantastici e tipici mercatini di Natale.

Per i bambini le principali attrazioni saranno la casa di Babbo Natale, la sua slitta, l’ufficio postale, il laboratorio dei giocattoli, il giardino incantato e il bosco degli elfi.

Il parco è stato attivo dal 1 Dicembre al 26 dello stesso mese.

Il Villaggio di Babbo Natale di Carbonia 

Ne sud della Sardegna, nel “Parco Archeologico di Cannas di Sotto” a Carbonia, si trova uno dei Villaggi di Babbo Natale.

Questo villaggio ha delle origini storiche. Agli inizi del 1800, le casette del Medau Sa Grutta ospitarono  gli elfi che proprio durante quell’anno lavorarono per costruire i regali da portare ai bambini il giorno di Natale.

In questo splendido parco sarà possibile fare visita al caro Babbo Natale, anche entrare nella sua personale camera nella quale lui riposa quando non lavora per rendere felici tutti i bambini del mondo.

Sarà possibile inoltre entrare nell’ufficio postale e lasciare le letterine per il nostro amico Babbo Natale!

I bambini potranno giocare e trovare nuovi amici nella Stanza dei Giochi. Potranno ascoltare i racconti nella Stanza delle Fiabe e soprattutto potranno assaggiare le leccornie preparate direttamente dagli elfi solo per loro!

È possibile esplorare tutto il Villaggio attraverso le sue stradine per ritornare bambini e rivivere ancora una volta la magia del Natale.

Il parco ha l’ingresso gratuito, aperto pochi giorni di Dicembre.

Le Lucine di Leggiuno

In realtà in questo caso non si tratta di un vero e proprio Villaggio di Natale ma di un percorso fiabesco all’interno dell’intero paesino di Leggiuno.

La manifestazione ideata, finanziata e gestita da Lino Betti con un gruppo affiatato e impegnato di volontari , con lo scopo di creare durante il periodo natalizio aggregazione e spirito di collaborazione nelle comunità leggiunese e limitrofa ha portato a Leggiuno nel corso delle sue sei edizioni centinaia di migliaia di visitatori che, con stupore e serenità, hanno vissuto uno spettacolo unico nel segno della gioia e della magia”.

Oltre 500.000 lampadine che rendevano magico e incantato l’intero paese. Ho usato il passato perché purtroppo Le Lucine di Leggiuno quest’anno non ci saranno.

Vi trascrivo il comunicato stampa direttamente dalla pagina Facebook dell’organizzazione:

FESTIVITA’ 2019 – LE LUCINE DI LEGGIUNO QUEST’ANNO NON SI ACCENDERANNO

Leggiuno, Varese – Luglio 2019. Il gruppo Lucine di Leggiuno ha confermato che quest’anno l’evento non avrà luogo.
L’incredibile successo dell’iniziativa ha trasformato una manifestazione di paese in un evento a rilevanza nazionale, con una copertura mediatica inimmaginabile. Anno dopo anno, centinaia di migliaia di visitatori hanno continuato ad affluire nel piccolo comune di Leggiuno non solo dalla provincia di Varese, ma dalla svizzera, da tutto il nord e centro Italia.
La manifestazione ha raggiunto una dimensione non più compatibile con il paese e non volendo snaturare il progetto iniziale trasferendolo altrove, si preferisce lasciare un bel ricordo.
Ideato e gestito da Lino Betti con un gruppo affiatato e impegnato di volontari dell’oratorio, l’evento è nato 6 anni fa con lo scopo di creare aggregazione e spirito di collaborazione nelle comunità leggiunese e limitrofa durante il periodo natalizio.
Il Sig. Lino Betti ha commentato: “Siamo estremamente dispiaciuti di dover condividere questa notizia. Il successo delle Lucine di Leggiuno è andato ben oltre le nostre aspettative, e siamo orgogliosi di aver contribuito a far vivere la magia de Natale a adulti e bambini per gli ultimi 6 anni. Un immenso GRAZIE va a tutti i volontari, i visitatori e alla comunità leggiunese che ha voluto supportare il progetto negli ultimi anni. Colgo l’occasione per invitare tutti a continuare a cercare comunque occasioni grandi e piccole per vivere la magia delle feste”.

E’ sempre un grandissimo dispiacere leggere di queste notizie, in ogni caso noi siamo vicini all’organizzazione e diamo tutto il nostro supporto qualora volessero ripensarci. 

Il Villaggio di Babbo Natale per te.

Nel caso volessi suggerirci altri interessanti luoghi da visitare con bambini durante il periodo Natalizio puoi scriverci direttamente ai nostri CONTATTI, saremo molto felici di aggiornare quest’articolo.

Come puoi vedere le scelte sono davvero tante per conoscere il vero Babbo Natale, mi raccomando non farti scappare queste tantissime occasioni.

Vuoi sapere qual’è il miglior Villaggio di Babbo Natale? 

Secondo me il miglior Villaggio di Babbo Natale è quello che riesce ad accogliere al meglio i tuoi bambini e trasportarli in un mondo fantastico fatto di emozioni e di grandi sogni. 

E’ quel Villaggio di Babbo Natale che trasporta anche te genitore in un mondo incantato fatto di sogni e di magia. E’ questo che no trascura i più piccoli particolari e che sopratutto presta moltissima attenzione alla sicurezza e alla protezione dei piccoli e grandi ospiti.

Vivi al meglio la Magia del Natale ricordando di tenere quanto più possibile acceso il sogno del natale nei tuoi occhi e in quelli dei tuoi bambini. 

 

Condividi quest'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Chiudi il menu