letterina a Babbo Natale: come scrivere la più bella!

letterina a babbo Natale

La letterina a Babbo Natale è un must delle feste, a cui, se vuoi essere un buon genitore non puoi sottrarti, vediamo insieme alcuni consigli utili per scriverne una che soddisfi il tuo bimbo!

Insieme al Natale, arriva anche il tuo momento di dimostrare quanto vali come genitore! Sì, perché oltre a dover trovare i regali giusti per il tuo bimbo, dovrai provare a ricreare quell’atmosfera natalizia che tanto piace ai bambini.

Fra i compiti più importanti, naturalmente c’è la lettera a Santa Claus, che spesso, mette in crisi molti genitori, in particolare, quelli che non riescono a lasciare da parte, nemmeno per un attimo, la routine da adulti per tornare bambini.

Sì, perché, alla fine, il segreto sta tutto qua: dismettere i nostri panni, e tornare indietro con “il nostro calendario della vita”.

Per dirla con parole meno poetiche: si tratta di tornare bambini !

Basta richiamare alla memoria quei momenti in cui aspettavi con ansia il Natale e speravi che quella fosse la volta buona di poter vedere lui, Babbo Natale.

Prova a fare un piccolo sforzo, e ti accorgerai che essere in linea con le speranze del tuo piccolo non è poi così impossibile!

Ci stai? Allora seguimi!

Perché fargli scrivere una letterina a Babbo Natale?

La prima cosa da fare per aiutare i bimbi scrivere un bella letterina è fermarti a guardarli nel periodo sotto le feste. Cerca di percepire il loro entusiasmo, e pensa per un attimo, che quel ” piccolo rito” che a te sembra tanto banale, per loro è importante.

E sopratutto, ci credono.

Credere a Babbo Natale fa bene ai bambini, perché gli aiuta a sviluppare la loro fantasia.

Secondo alcuni psicologi gli aiuterebbe ad esercitare la fantasia e a potenziare il ragionamento.

Per approfondire meglio questo argomento delicato ti rimando a un po’ di letteratura:

un nostro vecchio articolo e un articolo molto interessante sull’argomento psicologia infantile e Babbo Natale, pubblicato dalla rivista Focus.

Ritornando alla letterina, diciamo che è un magnifico esempio per educare i bimbi a perseguire i propri sogni, sfruttando i propri mezzi.

” Se vuoi che babbo Natale ti porti questo regalo, devi scrivergli una lettera ed esprimere il tuo desiderio”.

Inoltre scrivere a babbo Natale ti aiuta ad avvicinarti ai tuoi bambini e a giocare con loro. È un modo per condividere il loro entusiasmo e aiutarli a mantenere viva la speranza in qualcosa a cui tengono.

E guarda che questo punto non è da sottovalutare.

La fase della crescita porta presto alla disillusione e allo scontento, e se non si incoraggiano i ragazzi da subito, si rischia di lasciar che i propri figli siano portati alla rinuncia facile, anziché imparare i principi di costanza e determinazione.

Un altro motivo da tenere in considerazione è che con la letterina a Babbo Natale si apre l’approccio di scrittura epistolare con quello che, agli occhi di un bambino, è un amico!

Come scrivere una letterina a Babbo Natale

Ora entriamo nel vivo della lettera, come ti ho detto non dimenticare che l’approccio deve essere amichevole, perché per un bambino Babbo Natale deve essere un amico molto anziano a cui si porta rispetto.

Devi far capire al tuo bimbo l’importanza del tono, perché Babbo Natale, essendo un signore molto vecchio, è molto suscettibile, e se il tono non è corretto si potrebbe indispettire

Come s’inizia una lettera rivolta a questo amico particolare?

Ovviamente, il classico Caro Babbo Natale andrà benissimo!

Per prima cosa il bambino dovrà presentarsi, dire chi è, quanti anni ha e che classe frequenta ( se è in età da suola), dovrà essere corretto nel parlare di sé stesso; la letterina, infatti, può essere utilizzata anche come primo strumento di autovalutazione:

” Racconta come sei stata/o quest’anno:

quando sei stata/o buona/o? Quando sei stata/o cattiva/o? Cosa prometti di migliorare di te quest’anno? Dove t’impegnerai di più?

Dopo aver fatto prendere un po’ di coscienza di sé al bambino, aiutandolo a riflettere su ciò in cui è bravo/a e ciò in cui deve migliorare, puoi fargli scrivere tutto ciò che desidera per il Natale.

E ricordati di farlo firmare. È un ottimo esercizio, che lo aiuta a comprendere l’importanza di prendersi la responsabilità di cio che scrive.

Per il resto, la lettera si può personalizzare in tanti modi, ad esempio se hai raccontato storie su Babbo Natale, il bimbo a letto favole o visto film di Natale, può arricchire la lettera con domande e curiosità.

tipo:

Fai davvero il giro del mondo in una notte? o

Come si chiamano le tue renne?

Aiuterà il bimbo, ad esercitare la fantasia, ad arricchire la conversazione e renderla più articolata, prima di passare al lato materiale.

Un’altra cosa interessante che potresti fare, che fanno molti genitori è chiedere al tuo bimbo di spendere un pensierino per i bambini meno fortunati.

Guarda questi esempi.

Lettera a Babbo Natale da stampare gratis

disegni stampati

Ok, una volta preparata la bozza del contenuto, passiamo alla creatività artistica!

Sì, perché Babbo Natale ci tiene al lato estetico …

Dunque, su internet, puoi trovare diversi modelli con disegni di Babbo Natale e decorazioni varie, già colorate o da colorare : ecco qui un sito di riferimento, dove puoi trovare letterine da stampare gratis.

Disegna Babbo Natale a casa con tuo figlio

lettera a babbo Natale decorata

Se a casa hai un piccolo artista, lasciagli decorare la letterina a suo piacimento, con i temi di Natale che preferisce, se invece il tratto non è il suo forte, dagli una mano tu e fate un bel lavoretto insieme.

Per decorare una lettera di Natale non sono necessarie grandi doti nel disegno, basta dare sfogo alla creatività. Ad esempio potete spargere della colla agli angoli del foglio, e buttarci su un po’ di brillantini argentati o dorati, di quelli che si vendono al supermercato.

Puoi disegnare delle stelle di cartone o incollare sagome di Babbo Natale. Libera la fantasia e vi divertirete un mondo.

Una volta preparato l’involucro che ospiterà la letterina, dovrai solo fargli ricopiare la bozza in bella, e il gioco sarà QUASI terminato.

Cosa manca?

Dove spedire la letterina a Babbo Natale

Dunque … non ha molto senso fargli impegnare tanto tempo a scrivere la letterina, se poi non la spedisce, giusto?

Oggi giorno spedire una lettera a Babbo Natale è davvero possibile!

Basta che tu e il tuo bimbo vi rechiate ad uno dei tanti villaggi di Natale che fioriscono nel periodo festivo, come:

  • Il villaggio di Mondo Verde a Gattatico, dove presenzia, tra l’altro un nostro babbo Natale
  • Il paese di Milano: il Sogno del Natale

Solo per citarne due! Ma in giro per l’Italia puoi trovarne davvero tanti, qui nel nostro articolo dedicato ti diamo alcuni suggerimenti utili!

Oltre a passare una bella giornata e regalare un’esperienza indimenticabile al tuo bimbo, nel villaggio troverai un ufficio postale specifico di Babbo Natale, dove il tuo bimbo potrà imbucare la sua letterina. Inoltre nei Villaggi di Babbo Natale ci sono sempre dei Babbi Natale pronti ad accogliere i bambini.

Una bella occasione per rendere il suo sogno ancora più reale!

E se invitassi Babbo Natale in persona?

Mettiamo il caso che il tuo bimbo sia un po’ raffreddato, o per qualche ragione ti trovassi impossibilitato a poter visitare uno dei tanti bei Villaggi Natalizi europei.

Ok, puoi dire: ” Ora mettiamo la letterina sotto l’albero, e babbo Natale la ritirerà prima di Natale”.

Fatto sta, che, se il tuo bimbo non percepisce un riscontro esterno, rischi di far sfumare un po’ dell’entusiasmo che si è creato intorno all’idea dell’arrivo di Babbo Natale…

Dimostra, che la letterina è arrivata davvero! Lascia che sia Babbo Natale in persona a portare i regali al tuo Bambino!

Affitta un Babbo Natale vero. Il nostro servizio, ti mette a disposizione sosia di Santa Claus in carne ed ossa! Somiglianti in tutto e per tutto al Babbo Natale della cinematografia e dell’immaginario iconografico: signori di età avanzata con barba e capelli bianchi naturali.

Ti basta contattarci e saremo disponibili a darti tutte le info sui nostri personaggi di Natale, mamma Natale, elfi e chiunque vuoi che faccia presenza alla tua festa di Natale.

Questo articolo ti è stato utile? Faccelo sapere nei commenti, dacci qualche idea su come si scrive, secondo te, una buona lettera a Babbo Natale o raccontaci la tua esperienza in merito.

Siamo curiosi di ricevere i tuoi interventi!

Io spero di ritrovarti qui, a sbirciare ancora il nostro blog!

Alla prossima!

Condividi quest'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Chiudi il menu