Allestire una location con i finti pacchi regali

pacchi regali

Stai organizzando un mega evento per Natale? Vuoi allestire la tua location  in maniera colorata e originale? Inizia dai pacchi regali!

Ti capisco!

Sei già in procinto di pianificare il tuo evento natalizio; le cose da fare sono tantissime. Ogni volta che pensi di aver risolto un dettaglio ne spunta subito un’altro.

Fra tutti i dettagli non sottovalutare l’allestimento della tua location! Rallegrala con un bel set natalizio e tutti gli elementi che evocano il Christmas Eve.

Certamente il Natale non è nato come una festa consumista , ma parliamoci chiaro: quali sono gli elementi che ti fanno pensare al Natale?

Albero, festoni e .. pacchi regalo!

Ora pensa un attimo al motivo che ti spinge a creare il tuo evento: se lo realizzi non sarà certo per crearti altri impegni e una montagna di lavoro a cui far fronte.

Tu fai questo evento a scopo puramente commerciale.

Promozione, marketing, led generation e brand positioning sono i catalizzatori della tua forza e del tuo impegno (per non parlare dello sbattimento!)

Il tuo evento deve cavalcare il periodo festivo e trascinare i tuoi partecipanti direttamente dentro al Natale.

In pratica deve creare un’empatia festiva al primo impatto, e il modo migliore per farlo è decorare la location con dei bellissimi pacchi regali colorati.

Cosa sono i Pacchi regali finti?

Pacchi regali finti

Cosa sono non è difficile intuirlo, come crearli è semplicissimo. Tuttavia ci vuole una certa originalità e dimestichezza sennò si rischia la monotonia.

Ovviamente non puoi allestire un set con regali veri, quelli tienili da parte per il momento opportuno; per il tuo evento puoi usare una simulazione dei pacchetti di Natale.

Come ti dicevo sono realizzati con materiali semplici e non sono pesanti, sono scatole di cartone rivestite da carta regalo e decorate con nastri natalizi.

I pacchi regali possono essere di varie forme e dimensioni: ad esempio esistono i pacchetti quadrati o i pacchi rettangolari, possono essere schiacciati o di spessore molto ampio.

L’originalità delle confezioni sta proprio nelle mille possibilità di proporle.

Tutti i pacchi di Natale

pacchi regali colorati

I pacchi di Natale possono essere grandi, piccoli  e di varie forme ma ciò che li caratterizza di più sono i colori e le decorazioni della carta e dei fiocchi.

Vediamo come possono cambiare in base a

  • Carta
  • Nastri
  • Coccarda

La carta regalo

Ogni regalo deve essere funzionale a ravvivare la scena, diciamo pure che ogni pacco deve “vivere di vita propria”.

Per questo, anche un semplice dettaglio come la carta regalo è di enorme importanza in un allestimento.

Il materiale può essere ruvido, liscio, lucente, mentre i colori possono variare da chiaro a scuro, possono essere dorati o argentati.

In ogni caso se vuoi illuminare una location e renderla allegra è sempre meglio prediligere i colori vivaci, ma tutto dipende dal tono che vuoi dare all’evento.

Per esempio se hai un motivo ben preciso per usare dei toni blu, anche l’allestimento può andare in quella direzione, e allora il colore dei pacchi sarà uniformato al concept dell’evento. Ricorda sempre che  si può comunicare qualcosa di forte anche attraverso i colori.

Pensa che in un articolo dedicato ai colori nel marketing, del sito inside marketing, si ricorda come la brand recognition o la brand recall funzionino anche grazie al riconoscimento dei colori!

I fiocchetti con nastro

Detto questo, anche il nastro con cui  scegli di decorare il pacco può distinguersi in base al colore, alla superficie o al tipo di ficco che chiude il pacco.

Sembrano piccoli dettagli di poco conto, ma un allestimento curato è un allestimento in cui ogni dettaglio diventa fondamentale.

Il nastro di un pacco deve essere di spessore medio, non deve essere troppo sottile, perché altrimenti tende a perdersi nella carta regalo. Il nastro è una decorazione, quindi deve mettere in risalto la carta e deve essere ben visibile.

Perché il pacco sia piacevole all’occhio, devi scegliere un colore che non smorzi la tonalità della carta regalo, ma che la valorizzi.

Sostanzialmente anche per fare i pacchi regali finti ci vuole un tocco artistico. È come mettere insieme dei colori sulla tela: devi scegliere delle tonalità che si giustappongano alla perfezione.

Ovviamente il tocco speciale lo da sempre il fiocco, che può essere al centro del pacco, se si tratta di un pacco di forma cubica, o leggermente verso destra, se si tratta di un pacco rettangolare.

Se vuoi dare un tocco di naturalezza al pacco scegli il fiocco classico: quello doppio, realizzato con il doppio nastro.

Ottenerlo è molto semplice, basta chiudere il nastro con un fioco normale, poi con le forbici aprirne i lati  e successivamente arricciarlo con le forbici, poi si aggiunge ai lati un’altra striscia di nastro, si chiude a nodo e si arriccia tutto, alfine di rendere il fiocco molto compatto e voluminoso.

Più il pacco è grazioso e attraente più il set assumerà un aspetto allegro e un’atmosfera di festa.

La confezione regalo con coccarda

La versione con la coccarda è simpatica e senza dubbio ancora più precisa per compattezza e proporzioni. Tuttavia rispetto al fiocco risulta leggermente meno naturale.

Come disporre i pacchi regali

I pacchi natalizi si devono disporre con un certo criterio. Altrimenti si rischia di alterare il messaggio visivo veicolato dall’allestimento.

Ogni dettaglio è curato alla perfezione, e quando si crea un allestimento si cerca di renderlo proporzionale,  organizzando molto bene le dimensioni dei pacchi e la loro disposizione.

È fondamentale che ci sia una perfetta gestione dello spazio e che si scelga una precisa tonalità di colore da rispettare.

Solitamente si predilige il rosso, che come si sa è il colore simbolo di Babbo Natale, in questo caso la tonalità principale sarà data dalla moquette, la quale sarà dello stesso rosso che caratterizza la seduta di velluto del trono di Babbo Natale.

I pacchi, dunque, saranno incartati con carta rossa. Capita che a volte si scelga un colore diverso dal rosso, come il blu, il verde o altro. In questo caso anche i pacchi dovranno conformarsi con la tonalità dominante.

I pacchi regali non si dispongono soltanto in funzione del colore o dello spazio;  assume una certa importanza anche la posizione  in cui vengono messi.

Mi spiego meglio: se vuoi fare un allestimento creativo e vuoi evocare lo spirito delle feste, non puoi pensare di disporre tutti i pacchi allineati uno accanto all’altro. Devi creare un po’ di “finto disordine”, per richiamare l’atmosfera casalinga.

Prova ad immaginare un albero di Natale con tutti i pacchetti perfettamente in fila, potresti mai sentire il brivido del 25 dicembre?

Probabilmente no, o comunque molto poco.

Ecco perché è necessario ricreare quella situazione naturalistica, in cui i pacchi sono leggermente accatastati l’uno sull’altro. Anche se in realtà è tutto ben calcolato, ed equilibrato.

Qualcuno in bella vista, qualcuno nascosto dall’albero, i pacchetti regalo disegnano una scena teatrale dentro alla quale si evoca l’immagine della festa, … anche consumistica!

Al di là delle motivazioni religiose, per tradizione le festività sono un periodo in cui sdoganare l’acquisto.

Questa peculiarità potrebbe aiutare molto il risultato del tuo evento, per tanto i regali dovranno avere un ruolo di primo piano, pur restando un elemento in mezzo agli altri.

I nostri allestimenti

Quando disegnamo un allestimento, lo pensiamo sempre dal punto di vista del cliente e cerchiamo di esaltare, attraverso il set, il tipo di comunicazione che utilizza l’azienda; o il messaggio specifico che vuole trasmettere in quell’occasione.

I nostri allestimenti sono:

  • flessibili
  • dinamici
  • allegri
  • colorati
  • chic
  • originali
  • tradizionali

Insomma, ogni set è costruito in base all’evento che si realizza. E ti assicuro che i nostri pacchi regali sono alla base del design.

Un elemento che gioca un ruolo predominante è la location, della quale osserviamo ogni particolare: dallo stile, ai colori, all’eventuale arredo.

Solo dopo, mettiamo insieme gli elementi che ci servono per costruire l’allestimento, ossia: desideri dell’azienda cliente, linea di comunicazione, preferenza nello stile, senso del messaggio.

I nostri pacchi natalizi con un set originale

Set natale con pacchi regali

Per farti capire meglio ti racconto un nostro set.

Una volta ci siamo trovati di fronte all’esigenza di creare un set dal design moderno.

L’esigenza,  in parte, era dettata dalla location che aveva uno stile molto particolare; così abbiamo optato per luci a led azzurre, una moquette azzurra, sulla quale si ergeva un meraviglioso albero di Natale bianco, addobbato di lucine bianche.

Il contrasto con la luce blu metteva in risalto l’albero bianco, ma … i regali?

Un set come questo non poteva presupporre la predisposizione tradizionale dei regali, così, abbiamo deciso di distribuirli tutti intorno al tronco dell’albero, abbiamo prediletto le tonalità rosse per accentuare il contrasto con la moquette e la luce, e abbiamo spezzato con qualche pacchetto colorato in qua e in là.

L’effetto finale era estremamente moderno e allo stesso tempo veniva voglia di avvicinarsi all’albero lucente e raccogliere i regali, ben visibili sotto l’albero!

Conclusioni

I pacchetti regali sono l’espressione delle festività, e l’elemento che fa la differenza in qualunque allestimento di Natale.

Sottovalutarli significherebbe togliere stile alla tua composizione; diciamo che devi pensare i pacchetti come parte dell’arredo per la tua location, e per metà, immaginali come un’istallazione natalizia.

Insomma, la loro posizione determina l’estetica e il messaggio della composizione.

Se vuoi saperne di più, dai un’occhiata al nostro sito, chiedici informazioni, saremo lieti di aiutarti.

Inoltre, se continuerai a seguire il nostro blog, troverai tantissime notizie sugli allestimenti e sul mondo degli eventi natalizi.

Io ti saluto, alla prossima!

Condividi quest'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Chiudi il menu